Currently Browsing: Focus On

Locandina Apertura del Centro Antiviolenza Donna Eleonora di Oristano – emergenza COVID-19

Locandina apertura CAV – COVID-19


Apertura e ascolto Centro Antiviolenza – COVID 19

È fondamentale in questo momento di grande difficoltà sanitaria e sociale, che le donne che subiscono violenza sappiano e vengano informate con tutti i mezzi possibili, che i servizi di sostegno sono presenti e operativi.

Il Centro Antiviolenza Donna Eleonora si è organizzato per rispondere all’emergenza COVID-19 e alle disposizioni emanate dal governo con l’istituzione della zona rossa a livello nazionale e regionale (in allegato la delibera della RAS), in modo da non lasciare sole le donne che hanno subito violenza.

Il Centro Antiviolenza Donna Eleonora di Oristano garantisce l’apertura del Centro nel rispetto di queste norme. Le attività di consulenza e sostegno previste nella sede del Centro saranno svolte attraverso colloqui, consulenze e monitoraggi per via telematica o telefonica, per rispettare tutte le misure urgenti di contenimento e il rischio di contagio da COVID – 19. Per le emergenze, il Centro è in stretto contatto di collaborazione con le FF.OO e la Prefettura.

Il centro Antiviolenza Donna Eleonora continuerà a stare vicino a tutte le donne vittime di violenza, tramite i recapiti che vi ricordiamo:
 tel. 0783.71286
 email: info@centroantiviolenzaoristano.it
 social:
facebook : https://www.facebook.com/DonnaEleonoraCavOristano/
instagram: centro_antiviolenza_oristano
twitter: DonnaEleonora1

Per chi avesse necessità di un Centro Antiviolenza in un altro territorio può chiamare il 1522 oppure aprire una chat con le operatrici abilitate alla pagina https://www.1522.eu
In caso di emergenze non esitate a chiamare le Forze dell’Ordine (112 e 113 o app per smartphone YouPol della Polizia di Stato), o il 118 per le esigenze sanitarie.

Ribadiamo i nostri orari di apertura:

ORARIO DI APERTURA DEL CENTRO ANTIVIOLENZA
– dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00

ORARI CENTRO D’ASCOLTO DEL CENTRO ANTIVIOLENZA
– lunedì martedì dalle 9.00 alle 13.00 – giovedì dalle 14.00 alle 18.00


25 Novembre 2019 – Eventi di sensibilizzazione

Tre giorni ricchi di manifestazioni per lanciare un messaggio forte: Oristano, città della ceramica, dice no alla violenza.

Il Comune di Oristano non abbassa la guardia e anche quest’anno è in prima fila nella lotta alla violenza alle donne.

E se nel 2017 erano state le scarpette rosse in ceramica a inaugurare un impegno sociale su scala nazionale, l’anno scorso un fiore in ceramica e un doloroso tango allegorico, quest’anno Oristano, la città di Eleonora d’Arborea che 6 secoli fa, promulgando la Carta de Logu, fu antesignana delle politiche delle moderne pari opportunità, propone un ricco programma di manifestazioni, sostenuto dalla Fondazione di Sardegna, si apre sabato 23 novembre e si conclude lunedì 25 novembre tra installazioni, flash mob, performance di danza, reading teatrali, proiezioni di docufilm, presentazione di libri e corse di solidarietà.

Il Centro Antiviolenza Donna Eleonora di Oristano, è promotore, congiuntamente al Comune di Oristano, con gli assessorati dell’Artigianato, delle Politiche Sociali e della Cultura, delle iniziative che impegneranno l’intera giornata del 25 Novembre.

Inizieremo sin dalla mattina incontrando alle ore 10.00 presso l’aula consiliare del Comune di Oristano i/le ragazzi/e dell’Istituto Superiore Benedetto Croce di Oristano; con loro, partendo dalle letture del libro Mer’e Domu di Daniela Frigau, lavoreremo per scardinare stereotipi e pregiudizi legati ai ruoli di genere ma rifletteremo anche sulle dinamiche socioculturali che a tutt’oggi restano terreno fertile per le violenze subite dalle donne.

La sera, incontreremo la popolazione presso la Biblioteca di Oristano e insieme alla scrittrice Daniela Frigau, accompagnate nella lettura da Maria Chiara Frigau, presenteremo il libro Mer’e Domu. La Consigliera di Parità illustrerà un excursus storico sulle conquiste fatte dalle donne del passato.

Chiuderà la serata un “ballu tundu” di donne e bambine in costumi tradizionali sardi dei diversi territori provinciali.

Di seguito troverete il programma delle tre giornate e la locandina con i dettagli della giornata del 25 Novembre.

Come sempre vi aspettiamo numerosi e numerose.

L’evento è gratuito e aperto a tutti e a tutte.

IL PROGRAMMA

SABATO 23 NOVEMBRE

Ore 10:00 | Piazza Eleonora – AL RIPARO DALLA VIOLENZA | Flash Mob. A cura di Cittadinanzattiva, Sardegna Solidale, Scuola di danza Milène, Scuola di danza Arabesque, Centro Studio Danza, Artist Project

a seguire

PROMENADE: DA ELEONORA A MARIANO. TRECENTO99 PASSI CONTRO LA VIOLENZA

Installazione a cura della FIDAPA di Oristano

Ore 11:00 | Piazza Roma

IN PRIMA LINEA PER DIRE NO ALLA VIOLENZA SULLE DONNE. Inaugurazione Installazione In collaborazione con il Comando Provinciale dell’Arma Carabinieri Oristano

a seguire

UNA DANZA PER LA VITA – Performance di danza di Anna Maria Biancu, Sergio Porta, Marcello Daga. A cura della A.S.D. Team Sardegna – Oristano con la partecipazione di Croce Rossa Italiana · CRI, Lega Italiana Lotta ai Tumori · LILT, Sorptimist

Ore 17:30 | Sala conferenze Hospitalis Sancti Antoni (via Cagliari/piazza Paolo Pili)

NARRARE DONNA – Reading teatrale – Musiche: Sandro Savarese e Carlo Cabras. Voci narranti: Carla Orrù e Silvia Arca · Ballerina: Ivonne Bello Tovare. A cura della Commissione per l’Equità tra i generi e le Pari Opportunità del Comune di Oristano e dell’Associazione “Papàsuonaxme”

DOMENICA 24 NOVEMBRE

Ore 10:30 | Piazza Roma

LA CORSA ROSA · Io corro con le donne per le donne. A cura di UISP Comitato Oristano, Rotary Club Oristano, Marathon Club Oristano, Associazione sportiva e di promozione sociale Sea Scout

Ore 17:30 | Sala conferenze Hospitalis Sancti Antoni (via Cagliari/piazza Pili)

96% – Presentazione Docufilm realizzato dalla Consulta Giovani del Comune di Oristano

LUNEDÌ 25 NOVEMBRE

Ore 10:00 | Aula del Consiglio comunale (piazza Eleonora)

ORISTANO DICE NO ALLA VIOLENZA – Incontro, filmati, letture e dibattito. A cura del Centro Antiviolenza “Donna Eleonora” di Oristano, del Liceo B. Croce di Oristano, dell’Associazione “Prospettiva Donna”
– Saluti Istituzionali da parte delle Autorità
– Introduzione ai lavori a cura del Centro Antiviolenza Donna Eleonora
– Proiezione brevi filmati e letture tratte dal libro “Mer’e Domu di Daniela Frigau”
– Lavori di gruppo con gli/le alunni/e e produzione elaborati
– Dibattito finale

Ore 17:30 | Biblioteca comunale (via Sant’Antonio)

MER’E DOMU – Presentazione del volume di Daniela Frigau.
– Saluti Istituzionali da parte delle Autorità
– “Conquiste e diritti delle donne” a cura di Stefania Carletti
– Letture a cura di Maria Chiara Frigau
– Dialoghi a cura di Daniela Frigau
– “La violenza di genere” a cura del Centro Antiviolenza
– Presentazione elaborati prodotti da alunni/e a cura di Maria Delogu
– Dibattito con il pubblico
– “Ballu tundu” in costume tradizionale

https://www.facebook.com/events/1350439848464285/

https://www.comune.oristano.it/it/vivioristano/eventi-e-manifestazioni/evento/Oristano-dice-no-alla-violenza/

https://www.comune.oristano.it/it/il-comune-informa/notizie/notizia/Giornata-internazionale-contro-la-violenza-A-Oristano-collaborazione-tra-il-Comune-e-i-Carabinieri/


Centro Documentale

Dal 2014 è attivo il “Centro documentale e ricerca”, una sezione tematica specifica sulla violenza di genere a beneficio dei lettori e dell’elettronica.

I testi, di proprietà del Centro Antiviolenza “Donna Eleonora”, sono catalogati da parte del personale della Biblioteca Comunale e resi disponibili nel catalogo online della Biblioteca consultabile all’indirizzo http://opac.regione.sardegna.it/SebinaOpac/Opac. Tariffa? sysb = all’interno dell’Opac SBN e facenti parte del circuito di prestito bibliotecario.

Di seguito l’elenco dei titoli dei testi presenti nel fondo bibliotecario dedicato del Centro Antiviolenza Donna Eleonora.

¨ CA 1 Questo non è amore: venti storie raccontate dalla violenza domestica sulle donne / coordinamento di Giovanna Pezzuoli e Luisa Pronzato; da La 27esima ora Laura Ballio … [et al.]. – Venezia: Marsilio, 2013

¨ CA 2 Se questi sono gli uomini / Riccardo Iacona; con la collaborazione di Sabrina Carreras. – Milano: Chiarelettere, 2012

¨ CA 3 La violenza assistita intrafamiliare: percorsi di aiuto per bambini che vivono in famiglie violente / a cura di Roberta Luberti e Maria Teresa Pedrocco Biancardi. – Milano: F. Angeli, [2005]

¨ CA 4 I reati contro le donne ei minori / Maria Sabina Lembo, Giselda Cianciola. – Milano: Giuffrè, 2012

¨ CA 5 Guarire dal trauma: affrontare le conseguenze della violenza, dall’abuso domestico al terrorismo / Judith Lewis Herman; traduzione Roberta Russo. – Roma: Magi, 2005

¨ CA 6 Deumanizzazione: come si legittima la violenza / Chiara Volpato. – Roma; Bari: GLF editori Laterza, 2011

¨ CA 7 A scuola di genere: esperienze di prevenzione della violenza di genere nelle scuole superiori / a cura di Maria Grazia Passuello e Valeria Longo. – Milano: Angeli, 2011

¨ CA 8 Disparità e disuguaglianze: molestie sessuali, mobbing e dintorni / Carmine Ventimiglia; prefazione di Mariangela Bastico; postfazione di Cgil-Cisl-Uil Emilia Romagna. – Milano: F. Angeli, [2003]

¨ CA 9 La violenza di genere su donne e minori: un’introduzione / Patrizia Romito. – Milano: F. Angeli, 2000

¨ CA 10 C’è differenza: identità di genere e linguaggi: storie, corpi, immagini e parole / Graziella Priulla. – Milano: Angeli, 2013

¨ CA 11 Smettila di camminarmi addosso / Claudia Priano. – Parma: Guanda, 2009

¨ CA 12 Sono caduta dalle scale …: i luoghi e gli attori della violenza di genere / a cura di Caterina Arcidiacono, Immacolata Di Napoli. – Milano: Angeli, 2012. – 219 p. ; 23 cm (* GRIFF; 40)

¨ CA 13 I diritti delle donne sono diritti umani: la Conferenza mondiale sulle donne di Pechino del 1995 e il Pechino + 5. – ° Roma! : Dipartimento per l’informazione e l’articolo, stampa 2003

¨ CA 14 Il corpo delle donne / Lorella Zanardo. – Milano: Feltrinelli, 2011

¨ CA 15 Donne che amano troppo / Robin Norwood; presentazione di Dacia Maraini; traduzione di Enrica Bertoni. – Nuova ed. – Milano: Feltrinelli, 2012

¨ CA 16 Le pantofole dell’orco: [Storia di un amore crudele] / Rosalind B. Penfold; postafzione di Concita De Gregorio. – Milano: Sperling & Kupfer, [2006]

¨ CA 17 Amore e violenza: il fattore molesto della civiltà / Lea Melandri. – Torino: Bollati Boringhieri, 2011

¨ CA 18 Senza chiedere il permesso: come cambiamo la TV (e l’Italia) / Lorella Zanardo. – Milano: Feltrinelli, 2012

¨ CA 19 Mercato della carne: carne femminile sul banco del capitalismo / Laurie Penny. – Cagli: Settenove, 2013

¨ CA 20 Ancora dalla parte delle bambine / Loredana Lipperini; prefazione di Elena Gianini Belotti. – Milano: Feltrinelli, 2010

¨ CA 21 Non lo faccio più: la violenza di genere raccontata da chi subisce e da chi la infligge / Cristina Obber. – Milano: Unicopli, 2012

¨ CA 22 Un silenzio assordante: la violenza occultata su donne e minori / Patrizia Romito. – Milano: F. Angeli, [2005]

¨ CA 23 Uomini contro le donne? : le radici della violenza maschile / Sveva Magaraggia, Daniela Cherubini. – [Grugliasco]: UTET università, 2013

¨ CA 24 Percorsi di aiuto per vittime di stalking / Gruppo di Modena sullo stalking. – Milano: F. Angeli, [2007]

¨ CA 25 L’ho uccisa perchè l’amavo (falso!) / Loredana Lipperini, Michela Murgia. – Roma; Bari: GLF Laterza, 2013

¨ CA 26 Chiamarlo amore non si può: 23 scrittrici raccontano ai ragazzi e alle ragazze la violenza contro le donne / Autrici varie; [postfazione di Daniela Finocchi]. – Foggia: Mammeonline, 2013

¨ CA 27 Amorosi assassini: storie di violenze sulle donne / Marina Addis Saba … [et al.]. – Roma [ecc.]: GLF editori Laterza, 2008

¨ CA 28 Così fragile, così violento / Giuliana Dal Pozzo. – Roma: Editori Riuniti, 2000

¨ CA 29 Essere maschi: tra potere e libertà / Stefano Ciccone. – Torino: Rosenberg & Sellier, 2009

¨ CA 30 Rose al veleno, stalking: storie d’amore e d’odio / Federica Angeli, Emilio Radice. – [Milano]: Bompiani, 2009

¨ CA 31 Ginocidio: la violenza contro le donne nell’era globale / Daniela Danna. – Milano: Elèuthera, [2007]

¨ CA 32 Ferite a morte / Serena Dandini; collaborazione ai testi e alle ricerche di Maura Misiti. – [Milano]: Rizzoli, 2013

¨ CA 33 Malamore: esercizi di resistenza al dolore / Concita De Gregorio. – Milano: Oscar Mondadori, 2009

¨ CA 34 Stato di Famiglia: le donne maltrattate di fronte alle istituzioni / Daniela Danna. – Roma: Ediesse, 2009

¨ CA 35 Strategie efficaci per il contrasto ai maltrattamenti e allo stalking: attenzioni legali e criminologici / Anna Costanza Baldry, Fabio Roia. – Milano: F. Angeli, 2011

¨ CA 36 Stalking e violenza alle donne: le risposte dell’ordinamento, gli ordini di protezione / Forum-Associazione Donne Giuriste. – Milano: Angeli, 2009

¨ CA 37 Dai maltrattamenti all’omicidio: la valutazione del rischio di recidiva e dell’uxoricidio / Anna Costanza Baldry. – 4. ed. aggiornata. – Milano: Angeli, 2013

¨ CA 38 L’invenzione della virilità: politica e immaginario maschile nell’Italia contemporanea / Sandro Bellassai. – Roma: Carocci, 2011

¨ CA 39 Noi e il nostro corpo: scritto da The Boston Women’s Health Book Collective. – Nuova ed. interamente riveduta e ampliata. – Milano: Feltrinelli, 1977

¨ CA 40 Lo stalker, ovvero il persecutore in agguato: classificazioni, valutazione e profili psicocomportamentali / Bruno Carmine Gargiullo, Rosaria Damiani. – Milano: Angeli, 2008

¨ CA 41 Né puttane né sottomesse / Fadela Amara; in collaborazione con Sylvia Zappi. – Pollena Trocchia: NonSoloParole, 2007

¨ CA 42 I modelli sociali della violenza contro le donne: rileggere la violenza nella modernità / a cura di Consuelo Corradi. – Milano: F. Angeli, 2008

¨ CA 43 La sindrome delle molestie assillanti (Stalking) / Paolo Curci, Gian Maria Galeazzi, Cesare Secchi; scritti di Paolo Curci … [et al.]. – Torino: Bollati Boringhieri, 2003

¨ CA 44 Dalla parte delle bambine: influenza dei condizionamenti sociali nella formazione del ruolo femminile nei primi anni di vita / Elena Gianini Belotti. – 28. ed. – Milano: Feltrinelli, 2013

¨ CA 45 I quaderni delle bambine: testimonianze infantili sugli abusi sessuali degli adulti / Maria Rita Parsi. – Milano: CDE, stampa 1990

¨ CA 46 Questioni e documenti: quaderni del Centro nazionale di documentazione ed analisi per l’infanzia e l’adolescenza. – NS, 16 (mag. 2000) -. – Firenze: Istituto degli Innocenti, 2000

¨ CA 47 “Fiabe e Diritti. 7 storie per raccontare 7 diritti dell’infanzia ”di Massimo Andrei – Autorità Garante per l’Infanzia e l’adolescenza

¨ CA 48 “Splendi più che puoi” di Sara Rattaro edizione garzanti

¨ CA 49 Femminile Plurale Il Pensiero, il corpo, le relazioni, le lotte delle donne – a cura di Valentina Origa

¨ CA 50 “Le donne Producono sapere, salute, cambiamento”. Centri in movimento – Il movimento dei Centri Antiviolenza – Pàtron Editore

¨ CA 51 Vendita sulla neve / Rukshana Smith / Gaia Junior / Mondadori / 1992

¨ CA 52 Takoua Ben Mohamed “Woman Story” a cura di Bepi Vigna – i quadreni di nues

¨ CA 53 “Piccolo Orso scopre l’Aurora” di Emanuela Nava, Paola Giordo, Svjetlan Junakovic edizioni Carthusia

¨ CA 54 “A tutela della minore età. Questioni di psicologia giuridica ”di Cristina Cabras edizioni Cuec

¨ CA 55 “Storie di Donne Speciali” Sardegna al femminile – la donna sarda – edito da l’unione sarda

¨ CA 56 Femicidio corredo culturale – Dati e riflessioni intorno ai delitti per violenza di genere. Anno 2011 Regione Emilia Romagna – Assessorato politiche Sociali

¨ CA 57 “Crimini contro le donne. Atti del Tribunale Internazionale 4-8 marzo 1976, Bruxelles ”- a cura di Diana EH: Russell e Nicole Van de Ven

¨ CA 58 “Papà aspetta un bimbo!” Di Frédérique Loew e Barroux – Edizione Settenove

¨ CA 59 “June e Lea” di Sandrine Bonini e Sandra Desmazieres edizioni settenove

¨ CA 60 Femminicidio: capire, educare, cambiare / Paola Vinciguerra, Eleonora Iacobelli. – Argelato (Bo): Minerva, 2013

¨ CA 61 Gocce di veleno / Valeria Benatti. – Firenze; Milano: Giunti, 2016

¨ CA 62 Nessuna più: quarta scrittrice contro il femminicidio / AA. VV. ; a cura di Marilù Oliva; prefazione di Roberta Bruzzone. – Roma: Elliot, 2013

¨ CA 63 Sindaco e sindaca: il linguaggio di genere / di Cecilia Robustelli; postfazione di Claudio Marazzini. – Roma: GEDI, 2017

¨ CA 64 L’aggressività femminile / Marina Valcarenghi. – Milano: B. Mondadori, 2008

¨ CA 65 Donne nella storia: dal Parte Montis al Mediterraneo / a cura di Roberto Ibba. – Ortacesus: Nuove grafiche Puddu, 2017

¨ CA 66 Femminicidio e difesa personale israeliana: Krav Maga / Rossella Pescante, Katia Vellucci. – Brescia: Cavinato, c2017

¨ CA 67 Storie della buonanotte per bambine ribelli: 100 vite di donne straordinarie / Elena Favilli e Francesca Cavallo; traduzione di Loredana Baldinucci. – Milano: Mondadori, 2017

¨ CA 68 Non dirmi che hai paura / Giuseppe Catozzella. – Milano: Feltrinelli, 2015

¨ CA 69 Psicologia per l’autodifesa femminile / Diana Nardacchione. – Milano: Il dito e la luna, 2009

¨ CA 70 Questo non è amore / [edizione a cura della Direzione centrale anticrimine della] Polizia di Stato. – [Roma]: Polizia di Stato, 2017

¨ CA 71 Eugenia l’ingegnosa / Anne Wilsdorf. – Roma: Sinnos, 2016

¨ CA 72 Il trattore della nonna / scritto da Anselmo Roveda; illustrato da Paolo Domeniconi. – Torino: Giralangolo, 2014

¨ CA 73 Ma le principesse fanno le puzzette? / Ilan Brenman; [disegni di] Ionit Zilberman; traduzione di Daniele Petruccioli. – Roma: Gallucci, 2014. – 1 volume (senza paginazione): in gran parte ill. ; 25 cm

¨ CA 74 Biancaneve ei 77 nani / Davide Calì, Raphaëlle Barbanegre. – Torino: Giralangolo, 2016

¨ CA 75 “… e allora mi hanno rinchiusa. Testimonianze dal manicomio femminile” / di Giuliana Morandini / Ed. Bompiani / 1977

¨ CA 76 Soltanto vive: 59 monologhi / Stefano Raimondi. – Milano; Udine: Mimesis, 2016

¨ CA 77 Il maschio che si deve raccogliere: per cancellare la violenza domestica / Simonetta Agnello Hornby; con Marina Calloni. – Milano: Feltrinelli, 2013

¨ CA 78 Crimini contro le donne: politiche, leggi, buone pratiche / Fabio Roia. – Milano: Angeli, 2017

¨ CA 79 In dialogo: riflessioni a quattro mani sulla violenza domestica / Nadia Muscialini, Mario De Maglie. – Cagli: Settenove, 2017

¨ CA 80 Muchachas / Katherine Pancol; traduzione di Fabrizio Ascari. – Milano: Romanzo Bompiani, 201

¨ CA 4960 Lessico Familiare. Per un dizionario ragionato della violenza contro le donne. Di Chiara Cretella e di Imma Mora Sànchez edizioni settenove

¨ CA 4964 Volere o violare? La percezione della violenza di genere negli adolescenti: stereotipi e processi di legittimazione. Di Ilaria Marchetti edizioni Unicopli

¨ CA 4967 Le parole giuste. Come la comunicazione ppuò contrastare la violenza maschile contro le donne. Di Nadia Somma e Luca Martini – presentarsì

¨ CA 4968 Tacita Muta. La dea del silenzio. Di Neria De Giovanni. Edizioni Nemapress

¨ CA 53483 La principessa che aveva fama d’amore. Vieni a diventare regina del tuo cuore. Di Maria Chiara Gritti. Edizioni Sperling e Kupfer

 



Il 31 luglio scade la presentazione delle domande per il Reddito di libertà.

Il reddito di libertà è un sostegno reso disponibile dalla Regione con la legge regionale 33/2018, che ha istituito un fondo attraverso il quale intende assicurare sostegno per favorire, attraverso l’indipendenza economica, l’autonomia e l’emancipazione le donne vittime di violenza, in condizione di povertà.

Possono accedere al Reddito di Libertà le donne, con o senza figli minori, vittime di violenza (certificata dai Servizi Sociali del Comune di residenza e/o dal servizio Centro Antiviolenza o dai Servizi Sociali del Comune di nuovo domicilio in caso di allontanamento anche volontario dal Comune di residenza). Ulteriore criterio per l’accesso alla misura è dato dalla persistenza della condizione di pericolo imminente che ha determinato l’inserimento della richiedente in una casa di accoglienza.

La graduatoria delle beneficiarie aventi diritto è definita dal PLUS tenendo conto del livello di gravità del bisogno.

Le domande di accesso al Reddito di Libertà devono essere presentate al Comune di Oristano, quale Ente gestore del Plus, su apposito modulo, predisposto dall’Ufficio di Piano e dovranno pervenire entro il 31 LUGLIO 2019.

Per qualsiasi informazione e/o chiarimento è possibile contattare l’Ufficio di Piano del PLUS di Oristano (Comune di Oristano Piazza Eleonora d’Arborea, 44) lunedì – mercoledì – venerdì dalle 10 alle 12 e nel pomeriggio di martedì dalle 16 alle 18 oppure chiamando ai numeri 0783 791230- 791220.

MODULO-DOMANDA-rdl-


« Previous Entries

Privacy